Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

22 Marzo – Giornata di Preghiera e di Solidarietà per i missionari Iblei

Bozza definitiva

22 Marzo Giornata di Preghiera.

La quinta domenica di quaresima ci vede particolarmente impegnati come Diocesi di Ragusa a sostenere con la preghiera i Missionari Iblei presenti nelle estreme periferie dei cinque continenti: dalle Filippine al Perù, dal Brasile all’Egitto, dalla Romania all’Argentina e poi ancora India, Madagascar, Albania, Cile, Guinea Bissau e Congo.

Missionari laici, Consacrati, Religiose, Religiosi, Fidei Donum inseriti nelle rispettive chiese locali dove svolgono un servizio ministeriale prevalentemente al servizio dei poveri.

22 Marzo Giornata di Solidarietà.

Ogni anno la Giornata è dedicata pure a un gesto di solidarietà e sostegno ad alcuni di loro; un gesto concreto che permette alla Comunità Diocesana di sentirsi pienamente parte di questa missione che abbraccia i confini della terra e, nello stesso tempo, fa sperimentare al missionario inviato la vicinanza e il sostegno fraterno all’opera che svolge.

Personalmente vi posso testimoniare che è stato edificante spiritualmente per la Comunità di Salto Grande (Brasile) sapere che la mia presenza era espressione della Chiesa di Ragusa, in quella diocesi di Ourinhos e comunità parrocchiale di Salto Grande, e che quotidianamente mi sentivo sostenuto dalla preghiera di tante sorelle e di tanti fratelli.

Il 22 marzo la nostra solidarietà sarà a sostegno della Missione che Angela e Salvo Macca stanno vivendo in Cile, nella diocesi di Copiapò, Hacienda S. Pedro. 

Una Famiglia Missionaria.

La testimonianza missionaria di Angela, Salvo e del piccolo Josè diventa particolarmente significativa con riferimento al Sinodo sulla Famiglia, offrendo un esempio specialmente per le giovani coppie di una famiglia che sente e vive la mondialità, che persegue nella quotidianità nuovi stili di vita, che si fa dono ad altre famiglie condividendone la precarietà dopo aver come dice Gesù “lasciato padre, madre, lavoro, amici….”.

Raccontare la Missione.

In questa preziosa occasione che ci viene offerta Domenica 22 marzo possiamo esprimere la nostra generosità e raccontare ai giovani, ai ragazzi, a tutti come è bello seguire il Signore e andare con gioia dove lui ci invia !

Padre Giovanni

* IL VIDEO: Un anno dopo.
Salvatore e Angela, Laici Missionari Francescani (LMF) a Copiapò (Cile) da ormai più di un anno, in un breve video raccontano della loro partenza, di dove svolgono il loro servizio, di cosa è accaduto in un anno in Cile come missionari Fidei Donum per l’ OFS d’ Italia.
Questa “missione”, è il frutto del rapporto di scambio e cooperazione tra le due Chiese di Ragusa e di Copiapò che si prefigge come obiettivo quello che i due Vescovi hanno previsto insieme ai Frati della Provincia Patavina presenti nel luogo.
OFFERTE ANCHE SUL CONTO BANCARIO.
Le offerte per Angela e salvo saranno raccolte nelle parrocchie
chi volesse può inviare anche a
 CONTO BANCARIO DIOCESI DI RAGUSA – IBAN IT25A0200817004000300416971 causale: PROGETTO CILE
 Vedi anche http://www.diocesidiragusa.it/attivita/uffici/ufficio-pastorale-missionaria/1060-22-marzo-giornata-di-preghiera-e-di-solidarieta/
facebook https://www.facebook.com/missionari.iblei
Annunci

I commenti sono chiusi.