Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

Un aiuto concreto per giovani e disoccupati

Avviso pubblico che regola gli adempimenti relativi al “Microcredito per l’avvio d’impresa”
di:

Redazione

Il progetto Fondo di Garanzia per il “Microcredito per l’avvio d’impresa”: un aiuto concreto per giovani e disoccupati.

Sarà pubblicato lunedì 9 dicembre p.v. l’Avviso pubblico che regola gli adempimenti relativi al “Microcredito per l’avvio d’impresa”.

Un prestito per l’avvio di nuove imprese e per restituire nuove opportunità: è questo l’obiettivo del progetto “Microcredito per l’avvio d’impresa” promosso dalle Diocesi di Ragusa e di Noto e dalla Camera di Commercio Industria Artigianato ed Agricoltura di Ragusa, grazie al quale giovani tra i 18 e i 35 anni, ma anche persone che hanno perso il lavoro, potranno ottenere un prestito da un minimo di 3.000,00 euro fino ad un massimo di 20.000,00 euro per avviare un’attività nei settori dell’artigianato, del commercio, dell’agricoltura, dell’industria, del turismo e dei servizi.

 

Sappiamo quanto si siano allargati i segmenti deboli della società, piegati da una crisi economica lontana dall’aver fine. Per quanti desiderano avviare un’attività imprenditoriale, ma sono privi di garanzie da prestare a un istituto bancario, ritengo che il microcredito rappresenti una vera opportunità.

 

Un Comitato (composto dai rappresentanti dei tre Enti), valuterà l’ammissione dei progetti di auto-imprenditorialità e auto-impiego, laddove con la collaborazione degli animatori di comunità del Progetto Policoro della Conferenza Episcopale Italiana, delle organizzazioni di categoria delle imprese, degli ordini e degli albi professionali, ma anche di singoli professionisti provvederà all’accompagnamento delle persone dalla fase progettuale all’inizio dell’attività e fino ad un congruo tempo successivo.

 

Tutti coloro che a qualsiasi titolo sono coinvolti nel progetto svolgeranno il loro ruolo gratuitamente.

Grazie ad un Fondo di Garanzia iniziale pari a 125 mila euro (a regime il Fondo arriverà ad euro 375.000,00) la/le banche convenzionate erogheranno finanziamenti per 375 mila euro (a regime finanziamenti per euro 1.125.000,00 euro) ad un tasso particolarmente agevolato.

I prestiti dovranno essere rimborsati dai beneficiari a rate mensili entro un periodo massimo di 84 mesi.

Si rimanda ai seguenti link www.diocesidiragusa.it/attivita/uffici/ufficio-pastorale-sociale-lavoro/www.diocesinoto.itwww.cameracommercio.rg.it/ per l’Avviso pubblico recante le indicazioni utili alla presentazione delle richieste oppure ci si può recare presso gli sportelli delle Diocesi di Ragusa e Noto e della Camera di Commercio di Ragusa).

http://www.insiemeragusa.it/node/2690#.UqGXftC9rzR.facebook

Annunci

I commenti sono chiusi.