Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

Una domenica africana… di P. Andrea

Ecco un poco d’Africa…… se avete pazienza potete leggere un piccolo resoconto MURAKOZE (Grazie)!!!! p. Andrea Una domenica africana….

Cari amici e lettori, se il Burundi e’ il piccolo cuore dell’Africa subequatoriale, la citta’ di Ghitega e le sue alte colline sono il cuore del Burundi e possiamio dire che nei giorni 14 e 15 settembre e’ stata anche il cuore della Congregazione dei Padri Dottrinari ; quando infatti assistiamo all’ingresso in noviziato di tre giovani, al rinnovo dei voti religiosi per quattro di essi e alla prima professione religiosa di : CEDRIC, SADRACH, PROTAIS e DIEUDONNE’ si ha la certezza che lo Spirito ispiratore del Beato Cesare pulsi con vigore ancora oggi nella nostra piccola Congregazione.
Terminati i lavori tra i formatori di Italia, Brasile, India e Burundi il piccolo drappello di noi, su un grande fuoristrada, parte per le colline dell’interno del paese ; appena fuori la capitale il mondo di uomini che viaggia si manifesta in tutti i suoi colori e ancor piu’ nei lunghi saliscendi che separano Bujumbura con Ghitega, seconda citta’ del paese, Diocesi piu’ antica e situata a 1330 metri sul livello del mare ! Dopo gli ultimi metri di strada sterrata si apre davanti a noi il cancello del nuovo studentato teologico dei Padri Dottrinari, voluto e curato dall’opera instancabile del Superiore locale p. Luciano. Fervono i preparativi per la grande celebrazione di domenica con il Vescovo…ma per chi non lo sa l’Africa non e’ solamente sole e caldo e il vento impetuoso che accompagna le prime piogge di primavera vanifica l’ultimo lavoro di copertura facendo ricominciare tutto da capo…e per chi ancora non lo sapesse in Africa il tempo non ti rincorre con le sue ansie e le sue costrizioni, per questo il lavoro riprende sotto i riflettori ! Nel frattempo altri riflettori si accendono ed un’altra luce quella della Parola del Signore si accende nella cappella dei Padri ; alle ore 18.00 il Superiore Generale presiede l’Eucarestia nella Solennita’ dell’Addolorata Patrona principale della Congregazione durante la quale viene accolto l’inizio del noviziato di JEAN CLAUDE, ETIENNE, ARTHEMON e il rinnovo dei voti di FIDELE `, PIERRE CLAVER, EMMANUELL, CELESTIN, attraverso le parole di p.Ginamario risuonano nel cuore di tutti la speranza e la gioia di questo dono che Dio ha fatto al Beato Cesare e che continua.
E’ sera..un ultimo sguardo al cielo tornato sereno e il pensiero e’ gia’ a domani : Domenica cuore della settimana e di questa festa !!! intanto i lavori di preparazione continuano
Domenica di gioia questo 15 settmebre, domenica di festa per tutti i Dottrinari, la gente numerosa accorre dalla citta’ e dai villaggi vicini ; i familiari dei ragazzi prendono posto in attesa che inizi la Celebrazione, in attesa che arrvi il Vescovo, anzi i Vescovi : père Simon, Arcivescovo di Ghitega e père Joachin grande amico dei Padri. Quando la numerosa corale si sitema inizia la Celebrazione che ha un prologo significativo : la Benedizione della nuova casa. Con molta calma père Simon benedice e asperge i locali, tutti i locali terminando con la Cappella alla cui porta bussa per tre volte recitando preghiere in Kirundi dalle quali non ci si puo’ distrarre per il loro tono solenne. Dalla Cappella benedetta esce la lunga processione verso l’altare per la Messa…canti suoni balli e molto caldo accompagnano i presenti fino all’emozionante rito della professione dove, nelle mani del Superiore Generale, i giovani dichiarano di volersi abbandonare nelle grandi mani di Dio e della Congregazione con l’aiuto del Fondatore e della Vergine Maria…quella Vergine Madre che e’ rimasta sotto la Croce di Gesu’ sul Calvario e che ci conduce nel cammino dell’offerta della vita, come ha ricordato il Vescovo nell’omelia.
Che la festa allora continui, che si divida il pane dell’Eucarestia in ringraziamento a Dio e che lo si divida anche sulla tavola con i fratelli per poter cantare : il SIGNORE E’ BUONO e noi vogliamo cantarlo e ballarlo con amore per sempre.

Advertisements

I commenti sono chiusi.