Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

Suor Agata Villadoro nominata Superiora Provinciale

Suor Agata Villadoro, di Comiso, è stata scelta come superiora Provinciale delle Suore Ospedaliere nel XXIV Capitolo Provinciale. La scelta ha suscitato grande gioia in diocesi  e specialmente a Comiso nella parrocchia delle Grazie dove Suor Agata è nata ed è cresciuta anche vocazionalmente.

* link al XXIV Capitolo Provinciale http://www.hospitalarias.org/it/index.php/xxiv-capitolo-provinciale-2

Pubblichiamo un articolo apparso  su http://www.picenooggi.it/2013/02/01/16106/suor-agata-nominata-superiora-provinciale/

PICENO – Suor Agata Villadoro nominata Superiora Provinciale. “Grande la soddisfazione  della Casa di Cura Villa san Giuseppe di Ascoli Piceno” si legge in una nota. “Suor Agata, Superiora ad Ascoli per circa tre anni, è stata  eletta “Provinciale” per proseguire e attuare il grande progetto ospedaliero. Avrà la responsabilità in sede italiana di  continuare l’opera di assistenza e cura ai malati mentali istituita da San Benedetto Menni. Infatti, a Roma, nel  XXIV Capitolo  delle Suore Ospedaliere della Provincia d’Italia,  a Suor Agata Villadoro  è stato affidato l’incarico di guidare, nei prossimi sette anni, la benemerita istituzione.

Per  la struttura  di Ascoli Piceno, suor Agnese Baldi diventa, di fatto, la nuova Superiora. Ne consegue che anche  Villa San Giuseppe partendo dalle nuove direttive del Capitolo, intende adempiere alla propria “missione” con efficacia ed efficienza rivolgendo le forze verso coloro che necessitano di assistenza e aiuto, attraverso una organizzazione tale da  soddisfare le esigenze che la Sanità oggi impone, nel pieno rispetto di quelle procedure che fanno della San Giuseppe una importante realtà ospedaliera nel panorama marchigiano. La Direzione Generale, quella Sanitaria, tutti i collaboratori e le Suore – conclude la nota – augurano al nuovo Governo Provinciale e alla nuova Superiora Locale di Villa San Giuseppe un cammino di serenità e impegno, supportate sempre dal pensiero della  Grande Famiglia Ospedaliera presente nel mondo”.

* Visita il sito della Provincia Italiana http://www.suoreospitaliere.it/italian/viterbo.php

Advertisements

I commenti sono chiusi.