Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

Con permesso, vogliamo crescere. Il promo

Enviado por  em 19/01/2012

Il dipartimento di Potosì è una delle zone più depresse della Bolivia. Il 10% dei bambini al di sotto 5 anni muore per cause legate alla denutrizione; 7 su 10 bambini soffrono di denutrizione cronica; il 37.3% vive senza acqua e il 48.5% delle donne partorisce ancora da sola. La produzione agricola scarsa e povera non assicura la dieta necessaria alla crescita corretta psichica e fisica dei bambini. Lo sfruttamento delle terre e delle acque, legato all’attività mineraria in corso da secoli, ha progressivamente contaminato la zona. Oggi lo spopolamento dei villaggi, a causa della continua emigrazione verso Paesi solo minimamente più ricchi, e le grandi distanze tra abitazioni e servizi, rende la vita dei più piccoli qualcosa che non si discosta molto dalla pura sopravvivenza.
Grazie a un lavoro di formazione e accompagnamento con le organizzazioni economiche contadine di questa regione, grazie alla fiducia ottenuta presso le istituzioni locali e alla collaborazione guadagnata sul campo, ProgettoMondo Mlal e i suoi partner locali sono riusciti a ristrutturare e attrezzare meglio 30 scuole di altrettanti villaggi, a seguire con integratori alimentari 300 donne pre e post parto e 200 bambini particolarmente denutriti, a fornire alimenti per la merenda scolastica di 180 scuole, per un totale di 7.500 bambini che oggi frequentano le lezioni con più ottimismo e speranza. E non solo perché le aule sono più ampie e salubri, o gli insegnanti più preparati e motivati, ma anche perché le mamme della giunta scolastica possono cucinare per loro 1 pasto caldo, ricco e sicuro. Immediato ristoro a chi, per arrivare ogni mattina a scuola e tornare ogni sera a casa, cammina. Cammina e cammina per 3 o 4 ore a piedi. D’inverno e d’estate. Con il caldo e con il freddo con un pensiero che a noi suona quasi come dell'”altro mondo”: potere imparare e crescere.
Per saperne di più: http://www.progettomondomlal.org/progetto.php?id=1

Categoria:

Sem fins lucrativos/ativismo

Licença:

Licença padrão do YouTube

Advertisements

I commenti sono chiusi.