Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

Viaggio di solidarietà, per una Patagonia senza Dighe

La “Campagna Patagonia senza Dighe” è nata nel 2010 accogliendo l’appello della società civile cilena per fermare il progetto HidroaiAisèn, un sistema di cinque grandi dighe sui fiumi Pascua e Baker. Il progetto è promosso dall’ENEL, che ancora oggi appartiene per un terzo ai cittadini italiani e, se realizzato, comprometterà per sempre uno degli ultimi ecosistemi incontaminati del mondo.
Il viaggio si inserisce nel quadro delle iniziative di informazione, sensibilizzazione e mobilitazione che la campagna sta promuovendo in Italia ed è organizzato in collaborazione con i comitati locali che nell’Aysén si battono per fermare il progetto.
Il viaggio porterà alla scoperta della regione, dei suoi paesaggi, tradizioni, mestieri, cultura attraverso la conoscenza e lo scambio quotidiano con le comunità locali. 15 giorni di immersione in uno degli ecosistemi più straordinari del pianeta.

Il viaggio è aperto a un gruppo di 12 persone. Quota minima per garantire la partenza 8. I costi sono ancora in fase di definizione ma saranno disponibili entro pochi giorni.

Per info sui costi e sul viaggio scrivete a viaggiopatagoniasenzadighe@yahoo.it o chiamate il 334 342 1146 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 14.00.

Tenetevi aggiornati su:

patagoniasenzadighe.org

Annunci

I commenti sono chiusi.