Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

Signore, tu doni e porti via, ma sempre sceglierò di benedire Te.

facebook – Don Franco Ottone

Signore, tu doni e porti via ma sempre sceglierò di benedire Te.
Voglio ringraziare Dio perché nella mia esperienza di Parroco mi ha fatto conoscere una persona straordinaria: la nostra SAVERIA.
Certo che nella parrocchia sei stata un pilastro, una amica, una mamma, una bella parrocchiana che ogni parroco dovrebbe avere in parrocchia.
Che donna straordinaria, ogni giorno venivina messa, pregav

o, ridevi, e ci facevi ridere.
ERI UNA FINESTRA APERTA PER NOI.
SALVINA DAL CIELO PREGA E RIDI PER NOI COME HAI SEMPRE FATTO OGNI GIORNO.

TI HO VOLUTO TANTO BENE. ORA MI DEBBO ABITUARE SENZA DI TE IN PARROCCHIA NON SARÀ FACILE.
PREGA PE ME , PER LA PARROCCHIA CHE HAI TANTO AMATO.

DIO SA QUANTO TI HO VOLUTO BENE.

ORA CANTA, CANTA, CANTA PERCHÉ QUEL DIO CHE HAI AVUTO PER AMICO ORA LO CONTEMPLI.

Don Franco Ottone – facebook
14 novembre
CARISSIMA SAVERIA, LA tristezza ha invaso il mio cuore. Non riesco a pensare come tutto sia successo in poco tempo. 
Solo Dio mi da pace. La SAVERIA la volevo veramente bene. In un certo qual senso mi aiutava a tenere allegra la mia comunità . Era come una grande mamma che ci sosteneva, ci consigliava, ci rimproverava, ci faceva ridere, ci amava veramente. 
Mi sento triste, triste, triste. Se Dio vuole questa sofferenza la offro per il bene della mia comunità delle Grazie. 
Certamente in questi giorni ho visto come ho anche una bella comunità solidale, unità, matura… Una comunità che nei momenti difficili è presente. 
Ci mancherà a tutti. 
SAVERIA, SAVERIA prega per il tuo Parroco dal cielo perché anch’io come Gesù che ha pianto per l’amico Lazzaro, soffro per te GRANDE AMICA MIA. GRAZIE PER QUELLO,CHE HAI FATTO NELLA MIA VITA SACERDOTALE. Non sono solo il come sacerdote a dare, ma anche tu mi hai dato tanto. 
Anche se ora sono scoraggiato con te che sei in cielo riprenderò il mio lavoro in parrocchia cercando di ricordare sempre la tua gioia il tuo sorriso e la tua forza d’animo. TI VORRÒ SEMPRE BENE.
(facebook 14 novembre)
Elisa Cubisino Il percorso breve della sua malattia ha invaso di paura e anche di speranza il cuore di tutti noi… nessuno voleva perderla e tutti come ha detto Padre Pietro Floridia abbiamo fatto a braccio di ferro con Dio per tenerla con noi… il volere del Dio-Padre ha scelto di piantare questo fiore nel suo giardino e inebriare di profumo tutto il Creato… uniti nella sofferenza di questo vuoto incolmabile Dio ti benedica grandemente caro Padre Francesco Ottone
Annunci

I commenti sono chiusi.