Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

Da Reggio Emilia a Salto Grande

La Diocesi di Reggio Emilia organizza ogni anno dei Campi Estivi Missionari che prevedono formazione e condivisione. Luoghi di realizzazione sia in Italia che all’estero:  Albania, Brasile, Madagascar, Perù, Rwanda, Sierra Leone, Romania, Turchia, Etiopia, India. Uno dei campi in Brasile é stato organizzato dall’ Istituto delle figlie di Maria Missionarie www.ifmm.org/educandariosaojose con meta l’Educandario in Santo Anastacio, diocesi di Presidente Prudente, nello Stato di San Paolo, responsabile suor Alice, missionaria brasiliana in Italia.

Tredici giovani hanno scelto questo progetto che é stato realizzato nel mese di agosto. Oltre al servizio all’Educandario i giovani hanno avuto l’opportunitá di conoscere alcune comunitá parrocchiali e la realtá dei “Senza terra” in uno degli “assentamenti” della regione. Gli ultimi due giorni del campo sono stati realizzati a Salto Grande, dove é parroco P. Giovanni Battaglia, fidei donum di Ragusa. La scelta ha una motivazione storica; infatti 60 anni fa le suore Figlie di Maria Missionarie andarono in Brasile per aiutare i padri Giuseppini aprendo la prima comunitá a Salto Grande e subito dopo a Ourinhos.

A Salto Grande i giovani Emiliani sono stati accolti dai giovani coetanei del TLC, creando un gemellaggio e un ricco programma: Incontro nella periferia della cittá con le volontarie della Pastorale da “criança” e con la Comunitá di quartiere S.Francesco; condivisione di esperienza e preghiera notturna, visita alla Cattedrale di Ourinhos, visita alla Idroelettrica di Salto Grande, a una piccola favela, ospedale, passseggio lungo il fiume, vollei in spiaggia, visita alla chiesa Madre con partecipazione alla messa festiva. Sabato sera di tutto rispetto con cena a base di pizza, scambio culturale, scambio di regali che ha coinvolto anche le famiglie ospitanti. Il canto  “Ti ringrazio mio Signore non ho piú paura” ha segnato le celebrazioni e la bella esperienzia internazionale preludio alla Giornata Mondiale della Gioventú Rio-2013.

Alcune foto illustrano vari momenti della permanenza in Salto Grande.

Annunci

I commenti sono chiusi.