Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

The Eucharist: Communion with Christ and with one another. (L’Eucaristia: Comunione con Cristo e tra di noi).

50 Congresso Eucaristico Internazionale: IL TEMA.

clicca nell’immagine…

Questo tema ha le sue radici nella Costituzione dogmatica sulla Chiesa dove si legge: «Partecipando realmente del corpo del Signore nella frazione del pane eucaristico, siamo elevati alla comunione con lui e tra di noi: “Perché c’è un solo pane, noi tutti non formiamo che un solo corpo, partecipando noi tutti di uno stesso pane” (1 Cor 10,17). Così noi tutti diventiamo membri di quel corpo (cf 1 Cor 12,27), “e siamo membri gli uni degli altri” (Rm 12,5)» (Lumen Gentium, 7)

L’ecclesiologia del Vaticano II è una ecclesiologia di comunione. Commentando questo dato, Giovanni Paolo II, in un discorso alla Curia Romana nel 1990, spiegava: « La “koinonia” è una dimensione che investe la costituzione stessa della Chiesa e riveste ogni sua espressione: dalla confessione della fede alla testimonianza della prassi, dalla trasmissione della dottrina all’articolazione delle strutture. A ragione, perciò, su di essa insiste l’insegnamento del Concilio Vaticano II, facendone l’idea ispiratrice e l’asse portante dei suoi documenti. Si tratta di una comunione teologale e trinitaria di ogni fedele con il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo, che si riversa effusivamente nella comunione dei credenti tra di loro, raccogliendoli in un popolo… con un’essenziale dimensione visibile e sociale. La Chiesa appare così come l’universale comunione della carità (cf. Lumen Gentium, 23), fondata nella fede, nei sacramenti e nell’ordine gerarchico, nella quale pastori e fedeli si alimentano personalmente e comunitariamente alle sorgenti della grazia, obbedendo allo Spirito del Signore, che è Spirito di verità e di amore» (Discorso alla Curia Romana, 20/12/1990, AAS 83, 1991, 742).

(continua… clicca nell’immagine)

Annunci

I commenti sono chiusi.