Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

PELLEGRINI DELLA VERITA PELLEGRINI DELLA PACE (Preghiera)

Immagine-link (clik)

PREGHIERA IN PREPARAZIONE ALL’INCONTRO DI ASSISI

PELLEGRINI DELLA VERITA, PELLEGRINI DELLA PACE  – PRESIEDUTA DAL SANTO PADRE

Preghiera solenne Il Santo Padre:

Fratelli carissimi,

eleviamo unanimi le nostre voci

a Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo,

perché accolga la nostra lode e la nostra supplica

Noi ti lodiamo, o Dio, Padre onnipotente, da cui proviene

ogni dono perfetto e la pace che supera ogni intelligenza.

Tu hai sempre per noi pensieri e progetti di pace e hai affidato

all’uomo il compito di realizzarli,stando lontano dal male

e facendo il bene.                                                                                                                                                                  

Fin dai tempi antichi hai scelto un popolo

perché costruisse una città dipace, dimora del Signore verso

cui affluissero tutti i popoli e ognuno potesse dire: “Qui io

sono nato!”

Noi ti lodiamo, o Dio, Padre onnipotente: in te e la sorgente

della vita e vuoi la pace per i tuoi servi. Per questo hai mandato

il tuo unico Figlio come Principe della pace.                                                                                                               

Alla sua venuta tra di noi schiere di angeli

proclamarono  l’avvento della pace per gli uomini che tu ami

da sempre. Egli si fece pellegrino di pace                                                                                                       

passando di villaggio in villaggio.

Prima di ritornare a te, Padre santo, Gesu rivelo di essere la

Via, la Verita e la Vita, capace di donare la pace che il mondo

ignorava, perche non conosceva ne lui ne il Padre suo. Per

farci dono di questa pace egli si offri a te per noi in sacrificio e

comando di perpetuare questo sacrificio in sua memoria nei

segni del pane spezzato e del vino versato per la nuova ed

eterna pace. Il giorno della sua risurrezione effuse lo Spirito

Santo che libera i cuori dal peccato e rende intrepidi annunciatori

e operatori di pace.

Ora riuniti qui davanti a te,o Padre, ti preghiamo: rinnova

nei nostri cuori i doni dello Spirito Paraclito, Spirito di sapienza

e di intelligenza che ci fa discepoli della verita, Spirito

di consiglio e di fortezza che ci conduce a scoprire le vie della

vera pace e ci rende forti nel perseguirla, spirito di scienza e

di pieta che ci pone davanti al tuo mistero e ce lo fa accogliere

in amorosa adorazione.

Noi ti chiediamo, o Padre, di perdonarci per la follia del nostro

orgoglio, per l’egoismo e la violenza che accompagnano

così spesso le nostre scelte e il nostro stile di vita, per l’incapacità

di condividere i beni che tu ci affidi.                                                                                                                   

 Aiutaci a vincere la paura e il pregiudizio, accompagnaci

verso l’altro con le mani aperte in segno di condivisione

e di pace. Tienici continuamente per mano, o Padre, fino al giorno

in cui la Chiesa sara edificata come nuova Gerusalemme, citta

della pace, pronta come sposa per le nozze con l’Agnello, rivestita

di una veste di lino puro e splendente.

http://www.vatican.va/news_services/liturgy/libretti/2011/20111026_preghiera_assisi.pdf

Annunci

I commenti sono chiusi.