Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

Amazzonia nuovo Vietnam?

08.07.2011      (Food Freedom)

L’AGENTE  ARANCIO  STA  ESSENDO  USATO  PER  DISBOSCARE  LA  FORESTA  BRASILIANA

ARMA  DELL’ERA  VIETNAM  ESSENDO  USATA  PER  DISBOSCARE  L’AMAZZONIA

                                                     (Stephen  Messenger )

 L’Agente Arancio é una delle più devastanti armi della guerra moderna, il prodotto chimico che ha ucciso o colpito circa 400.000 persone durante la Guerra del Vietnam – e ora sta essendo usato contro la foresta amazzonica. Secondo fonti ufficiali, i latifondisti in Brasile avevano iniziato a polverizzare l’altamente tossico diserbante(1) su pezzi di foresta come metodo usato per far cadere le foglie, crimine più difficile da rilevare di quello delle catene e dei trattori. Recentemente un controllo aereo ha rilevato circa 440 acri di foresta pluviale che erano stati polverizzati con il miscuglio – avvelenando migliaia di alberi ed un incalcolabile numero di animali, potenzialmente per generazioni.(2).

Ufficiali dell’IBAMA (3) ( Agenzia Ambientale del Brasile) aveva prima rilevato i disboscamenti illegali da foto di satellite della foresta amazzonica; l’elicottero sorvolando,in seguito, la regione ha rilevato migliaia di alberi ash – colorari e defoliati dal tossico chimico. L’IBAMA dice che l’Agente Arancio é stato sparso likely con aereo ma ancora non é stato identificato il latifondista perché é più difficile da rilevare che non il disboscamento  effettuato in maniera tradizionale, per mezzo di catene e trattori.

La scorsa settimana, in altre località dell’Amazzonia, un sopraluogo effettuato dalla Agenzia ha bloccato 4 tonnellate di altamente tossici diserbanti pesticidi destinati ad essere sparsi sulla foresta. Se utilizzati, i prodotti chimici avrebbero potenzialmente distrutto circa 7.500 acri(4) di foresta, sterminando ogni tipo di vita presente e contaminando le falde acquifere. In questa occasione, l’individuo responsabile é stato identificato ed ora deve rispondere a una multa di 1.300.000 dollari.

Secondo la notizia riportata dalla Folha de São Paulo, l’ultima volta che si é parlato di pesticidi usati per disboscare fu nel 1999, ma le fonti ufficiali dicono che la polverizzazione con i diserbanti sta diventando sempre più comune nei disboscamenti in uno dein più flagranti tipi di crimini ambientali.

“Essi ( i deforesters ) hanno cambiato la loro strategia perché, in poco tempo, possono essere distrutte maggiori aree di foresta con i diserbanti/defolianti. Per fare questo essi non hanno bisogno di mobilizzare squadre di operatori di motoseghe ed inoltre essi possono diblare la sorveglianza dell’IBAMA”, ha affermato Jerfferson Lobato dell’IBAMA.

Quando l’Agente Arancio é stato originariamente scelto per defoliare la copertura forestale in situazioni di combattimento, il suo uso ha cominciato ad essere soggetto di controversia dato l’impatto sugli esseri umani e sulla vita ambientale (wildlife). Durante la Guerra del Vietnam, i militari degli Stati Uniti hanno sparso 12 milioni di galloni del diserbante/defoliante colpendo la salute di circa 3 milioni di persone, la maggior parte paesani (peasant), cittadini vietnamiti, e causando difetti di nascita in circa 500.000 bambini.

In più, gli effetti dei pesticidi sull’ambiente sono stati profondi e permanenti (lasting).

Il mese scorso, dopo 35 anni da quando l’Agente Arancio fu usato per l’ultima volta nel Vietnam, gli Stati Uniti hanno iniziato a stanziare 38 milioni di dollari per una operazione di decontaminazione del luogo (5).

Nel frattempo, nell’Amazzonia Brasiliana, l’altamente tossico prodotto chimico é stato riscoperto nuovamente ed ora viene polverizzato sulla foresta.

 Traduzione a cura del padre Angelo Pansa).

* Traduzione della legenda: DEVASTAZIONE  CORPORALE

 

    DEVASTAZIONE  CORPORALE                              Alcuni degli effetti dell’Agente Arancio

                                                                                                       nel corpo umano

——————————————————                 —————————————————

* Mal funzionamento della ghiandola                          * Linfoma di Hodgkin

     tiroide                                                                          * Leucemia

* Problemi respiratori                                                    *  Cancro del sistema respiratorio

* Disturbi del sistema immunologico                            *  Malattie ischemiche del cuore, come

* Diabete tipo 2                                                                           angina e infarto del miocardio

* Problemi digestivi e gastrointestinali                         *   Aborto nelle donne

* Male di Parkinson                                                        *  Malformazione del feto (gravidanza)

* Problemi circolatori                                                     

* Mieloma multiplo (cancro delle ossa)                        *  Cancro della prostata 

 * Malattie della pelle

Annunci

I commenti sono chiusi.