Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

Le scarpe forse non servono… di Angela Bellini

                                                               In auto, andando a comprare le scarpe per la primavera.

Mamma, siamo in ritardo?
Che posso dire, sì, siamo in ritardo! Sono le 18.45, non so a che ora chiude il negozio, ma so che faremo sicuramente tardi per cena… e tutto perché come al solito sto cercando le scarpe primaverili nella stagione giusta, anziché un mese prima, come hanno fatto tutti e quindi non ci sono più scarpe! Mentre penso tutto questo e non rispondo sono un po’ infastidita… poi mi rendo conto!
Da che cosa ti sei accorto che siamo in ritardo? Chiedo al più grande
Stai andando molto veloce e, in auto, tu non lo fai mai!
È vero, hai anche sorpassato!
La ricerca del dettaglio è una delle qualità del più piccolo…
Ok, allora rallento! Pigio il freno e cerco di darmi un contegno e perlomeno un briciolo di buon esempio…È vero, dico, troppo veloce, ora rallento, la sicurezza è importante, ma il negozio ci aspetterà; di vita ne abbiamo una sola, andiamo piano…
Veramente, mamma ti sbagli…
riprende il più grande
E su cosa mi sbaglio ancora? Penso, qui mi sbaglio praticamente su tutto, la velocità, il momento giusto per comprare le scarpe, il buon esempio! Non mi resta che ascoltare…

 

E su cosa mi sbaglio? Chiedo, sbirciando lo specchietto per vedere che espressione hanno

 

Non abbiamo una sola vita, ma anche una seconda, dopo la morte! Gesù ci porterà con lui, dove è andato dopo la risurrezione, giusto? E chiede conferma al più piccolo!
Mamma, non ti ricordi le candeline della notte di Pasqua? Riprende il più piccolo, certo, sarà una vita un po’ diversa da questa… ma forse non avremo bisogno delle scarpe…
Annunci

I commenti sono chiusi.