Missionari Iblei

Centro Missionario Diocesano – Ragusa

IL GIORNO DI SIMONA “Da architetto a missionaria”

Sabato 6 Março 2010 Un giorno indimenticabile per la nostra SIMONA TUMINO!
Su INSIEME  Don Giuseppe Burrafato presenta la scelta di Simona "Da architetto a missionaria" http://www.insiemeragusa.it/node/347 .
L’esperienza di Simona é maturata negli anni, nella preghiera, nelle tantissime iniziative diocesane, nazionli e internazionali, segni della apertura del cuore alla mondialitá, di quella semente di amore oblativo che attraversa le tante generazioni iblee.
Come Simona anche Alberto Salerno, Daniele Criscione alcuni nostri fratelli che hanno fatto questo percorso, espressione bella della missionarietá "ragusana", di quella semente della Parola di Gesú che dalla vicina terra di Palestina approdó nelle coste ragusane. Penso con sorpresa alla nostra terra, estremo sud dell’Italia e nello stesso tempo cuore del Mediterraneo. Oggi come 2000 anni fa terra di approdi e di speranza, ma anche di morte. Pensando alla Missionarietá iblea penso al progetto di Dio che lavora in Rete per mezzo dello Spirito Santo "Grande tessitore"di relazioni e Grande Educatore alla Caritá. Simona come arquitetto é da oggi "missionaria" é per tutti noi un segno tangibile: il Signore vuole avvicinare i popoli per formare un’unica famiglia. Per questo progetto chiede disponibilitá: Chi manderó, chi andrá per NOI?. Simona ha ascoltato, meditato, conservato e alimentato nel cuore il progetto di Dio e per questo oggi con la grazia di Dio e il sostegno fraterno di tutta la Diocesi dirá: Eccomi, manda me!
Forza Simona! Sei tutti noi!
 
Annunci

I commenti sono chiusi.